sabato 21 febbraio 2015

IL PERCHÉ' DEL BLOG

Questo blog vuole essere un rifugio, un porto sicuro non solo per gli amanti o semplicemente i lettori di "Eveline Spark e il sigillo dell'eroe", ma per tutti coloro che amano la scrittura e grazie a questa riescono a vivere avventure e provare emozioni uniche.
Si vuole dare spazio a tutte le curiosità su questo romanzo fantasy, tutte le critiche o semplicemente i commenti che possono emergere dalla lettura.
Scriverò passo per passo il percorso che mi ha condotta a stringere tra le mani (bugia, perché ancora deve arrivarmi la versione cartacea ma passatemela per buona XD) ciò che considero come "uno di famiglia".

Sembrerà strano, ma quando passi quasi due anni a stretto contatto con una cosa così, quando trasferisci parte di te, una parte intima di te su delle pagine bianche e su un pc sgangherato... beh lasciatemi dire che quella cosa, quel libro in questo caso, diventa un amico.

Confidi in lui i tuoi sogni e i tuoi segreti. Ti arrabbi con lui. Pensi che sia tutto una perdita di tempo, ti dimentichi che esiste delle volte. Eppure basta una semplice occhiata a quelle pagine e a quei personaggi per far tornare l'affetto e la determinazione.
Non starò qui a dirvi che scrivere un libro è stato semplice. 
Non starò qui a illudervi che è una passeggiata di salute.
Dirò solo la verità, mostrandovi anche le mie debolezze e i miei errori.
L'unica cosa certa di tutto questo percorso è che una volta finito, la sensazione che si prova è senza eguali e il male scompare. La paura di essere giudicati. Il timore di essere così esposti. Tutto così effimero.
Ancora non so come andrà o cosa mi porterà questo mio personale traguardo, gioie o dolori, ve lo scriverò quando accadrà. 
Per ora mi godo il momento. 
Per ora mi nutro della convinzione di aver fatto qualcosa di unico e grande.
Di aver lasciato il mio nome nel mondo.
Sono pensieri forse assurdi per una novellina al suo primo romanzo, ma sono così anche nella vita.
Non vale la pena struggersi. 
Questo blog nasce perché voglio scrivere a tutti di questa mia esperienza e voglio poter confrontarmi con altre persone. 
Spero che possiate capire questo libro capendo la storia che cela al suo interno.

Sono qui, umilmente, a vostra disposizione.




Nessun commento:

Posta un commento