martedì 24 febbraio 2015

I PERSONAGGI: TUTTO (O QUASI) SUL COPROTAGONISTA TYLER RAWGUN

Ed eccoci di nuovo con la rubrica sui personaggi di Eveline Spark e il sigillo dell'eroe.
Oggi vi presentiamo il coprotagonista del romanzo, il burbero Tyler Rawgun.

A differenza di Eveline, in questo caso la scelta per il nome è stata semplice. Mi sono ispirata a un film che amo e che spero abbiate visto, Fight Club. Vi ricordate il personaggio che interpreta Brad Pitt? Beh si chiama Tyler Durden. Mi direte... solo per questo? 
No.
Vedete, dietro la scelta di questo nome c'è la mia storia d'amore. Quando conobbi il mio attuale fidanzato (il truccatore Daniele Gasbarrini), su internet si faceva chiamare Tyler (sempre da Fight Club)... e ora tutto è più chiaro!

Passando invece al personaggio, avevo fin da subito ben chiaro in mente come doveva essere, sia fisicamente che caratterialmente.  
Tyler si presenta come un diciannovenne turbato e schivo. Sembra avercela con il mondo.
Non è felice di essere alla Strix Mansion (la scuola per eroi), ma non fa nemmeno in tempo ad arrivare che viene subito attratto da una strana ragazza dagli occhi così scuri da spaventarlo (sì parliamo di Eveline).
Indossa uno strano bracciale nero e freddo al tatto, sarà questo strano oggetto ad avvicinare i due protagonisti. 
Ma ora basta parlare della trama, non ho intenzione di spoilerarvi tutto, anche perché mi conosco, se inizio a parlare dei miei personaggi non termino più XD.

Parliamo delle scelte estetiche.
Un giovane mago alto e in forma. Non il classico belloccio da film americano, non è muscoloso, ma atletico sì. Non me lo sono immaginato troppo alto, una statura giusta per un ragazzo di quell'età.
Il taglio degli occhi ricorda quello di un lupo

Sui capelli c'è un discrepanza tra libro e trailer.
Come vedete anche nell'immagine in basso, Tyler presenta una folta chioma, con una frangia che va a coprire quasi lo sguardo, mentre nel trailer, avendo trovato un attore perfetto ma con i capelli corti, ho preferito far indossare a quest'ultimo un cappuccio per mascherare un po' la questione. 

Per quanto riguarda il carattere, dovete immaginarvi un ragazzo arrogante e orgoglioso, che non è abituato a chiedere aiuto agli altri. Con il tempo ciò si rivela essere solo una corazza dentro la quale si cela un terribile passato e un inquietante segreto.
Il vero Tyler si mostrerà solamente a Eveline.... 
E qui mi fermo ancora.


In questo disegno, realizzato da Daniele Gasbarrini, Tyler indossa dei pantaloni larghi con le tasche e la felpa dell'accademia. Non ama la divisa completa, e quindi decide di "personalizzarla" lasciando i suoi jeans. 
Nella mano destra, quella in cui porta il bracciale, si vede un diamante, che spiega la natura dei suoi poteri, essendo lui mago di ghiaccio.



Questa foto è presa dal booktrailer, e vede l'attore Riccardo Conti, intento a far apparire una spada di ghiaccio dalle mani.

Nessun commento:

Posta un commento